Dottor Mark Trozzi

Onesto | Etico | Medico

Una vista dall'alto della controversia sull'Ivermectin

Rare persone si ammalano molto con un coronavirus. Per quelli che lo fanno, ci sono trattamenti molto sicuri ed efficaci che riducono drasticamente la sofferenza e il rischio di morte.

Purtroppo, in molti paesi, la disponibilità e la conoscenza di questi grandi protocolli di trattamento precoce sono rigorosamente soppressi dai governi e dalle istituzioni mediche. Questo aumenta il numero di pazienti che progrediscono fino a richiedere l'ospedalizzazione, così come la morte.

L'ivermectina è il miglior farmaco sicuro e accessibile per interrompere la replicazione del coronavirus. È una parte essenziale dei trattamenti efficaci del covid che riducono il rischio di morte di 85% e più.

I criminali che gestiscono l'agenda dei covidi bisogno di seppellire l'ivermectina, perché l'esistenza di questo trattamento sicuro ed efficace per il loro virus elimina la loro giustificazione quasi legale per l'autorizzazione di emergenza della loro soluzione sperimentale: le iniezioni forzate di covidi.

Queste iniezioni forzate e coatte, giustificate in modo fraudolento, hanno realizzato i più grandi profitti finanziari della storia, mentre uccidono e danneggiano moltitudini di persone più di quanto abbiano mai fatto tutti i veri vaccini, per tutte le malattie messe insieme negli ultimi trent'anni.

Tutti i complici dell'impresa criminale dei covidi, ostacolano l'uso dell'ivermectina, nonostante le profonde prove scientifiche della sua grande sicurezza ed efficacia. Ingannano il pubblico e sopprimono la comunicazione naturale di medici, scienziati e altri esperti per parlare liberamente dell'ivermectina, o di qualsiasi cosa che metta in discussione i dettami della triade empia di Tedros, Gates e Swissmedic.

Purtroppo, in molti paesi tra cui il Canada, i governi federali sono pesantemente infiltrati con agenti del WEF e dell'OMS (come Trudeau, Freeland e molti altri). Il capo del WEF Klaus Schwab si vanta che i suoi agenti detengono più della metà dei posti di gabinetto in molti paesi tra cui il Canada.

Nei paesi meno infiltrati dal WEF e dall'OMS, i medici prescrivono abitualmente trattamenti precoci e sicuri che includono l'Ivermectina con grande successo. Quasi nessuno richiede l'ospedalizzazione o muore per il covid-19, indipendentemente dalla variante.

Nei paesi dominati dal WEF/WHO come il Canada, gli organismi di regolamentazione medica vietano effettivamente la prescrizione dell'Ivermectin. Lavorano molto duramente per distruggere le carriere dei bravi medici che la prescrivono, o parlano della scienza del suo importante ruolo di cambiamento del gioco come parte del trattamento sicuro ed efficace delle infezioni da coronavirus. Abbiamo sofferto l'apartheid medica con voi, e vi siamo grati per il vostro aiuto. Tuttavia, non c'è bisogno di compatirci; sappiamo da che parte della storia vogliamo stare. Non vogliamo stare dalla loro parte, anche se le loro tasche sono piene di moneta fiat.

Queste autorità di licenza medica includono quella che mi riguarda direttamente: il CPSO (College of Physicians and Surgeons of Ontario). Come tutti i tentacoli della Criminal Covid Enterprise, essi disinformano il pubblico e orchestrano la sottomissione dei medici alla soppressione del trattamento salvavita per il covid, compresa l'ivermectina. Questo ha tenuto la porta aperta per le iniezioni sperimentali di covid ad alto profitto della loro squadra. I collegi canadesi di medici e chirurghi hanno mentito, sostenendo che queste iniezioni sono sicure ed efficacimentre perseguita i medici che dicono il contrario; incluso me e i dottori Phillips, Christian, Hoffe, Malthouse, Culvindar, Hodkinson, Melbourn, Kaur, Amani, Turek, Nagase, Kilian, e altri.

Io sono solo un piccolo esempio, ma la CPSO ha una squadra di 19 esperti legali ben pagati impegnati a cercare di distruggere la mia carriera, perché ho scritto alcune note mediche che indicano la mia opinione che queste persone non dovrebbero essere iniettate con il iniezioni sperimentali mortali di covid-19. Altri medici sono stati perseguitati per questo, per aver prescritto l'ivermectina, o per aver segnalato una morte o un evento avverso in seguito all'iniezione forzata. E qui il CPSO ha commesso un'altra frode ai medici e al pubblico. Il Collegio sostiene che il suo divieto di esenzioni mediche per i vaccini Covid-19 è la legge, ma non lo è. Il Collegio ha semplicemente fornito delle raccomandazioni, che sono basate sulle raccomandazioni del governo dell'Ontario, non su leggi o regolamenti. Così il Collegio sta perseguendo i medici per aver scritto esenzioni quando non ha l'autorità per farlo.

Inoltre, il divieto del Collegio di prescrivere l'ivermectina è basato su un avviso consultivo di Health Canada, che avverte che l'ivermectina non è autorizzata per il trattamento del Covid-19. Questo è vero, ma è irrilevante per il diritto di un medico di prescriverla. L'ivermectina sotto il nome commerciale Stromectol è ancora un farmaco elencato nel database dei farmaci di Health Canada. Pertanto, può essere legalmente prescritto da qualsiasi medico nel paese e per qualsiasi scopo, perché il profilo degli effetti collaterali è già stato stabilito. In questo momento, è legale per un medico prescrivere l'ivermectina per il Covid-19, ma il College ha falsamente portato la gente a credere altrimenti. Questa si chiama frode.

In molti casi, compreso quello del CPSO in Ontario, stiamo apprendendo che hanno ulteriormente commesso l'atto di esercitare un'autorità che non hanno. Non hanno nemmeno l'autorità legale per costringere i medici a sostenere le iniezioni. Ancora, hanno letteralmente pubblicato richieste autorevoli che i medici non devono mai dire nulla di negativo sulle loro iniezioni forzate, o scrivere una nota in cui si afferma che qualcuno non dovrebbe essere iniettato con esso, o osare prescrivere l'ivermectina.

L'ivermectina riduce la sofferenza e la mortalità dei covidi di 85% o più. È opinione di questo autore che gli autori di questo, compresi gli organismi di regolamentazione medica come il CPSO, sono qui colpevoli di crimini che rappresentano l'85% di tutta la morte e la sofferenza da covid.

Grazie per averci aiutato a diffondere la verità sull'ivermectina.

Pulsanti di condivisione

Telegramma
Email
Facebook
Twitter
WhatsApp
Stampa

Newsletter

Sii il primo a sapere quando il Dr. Trozzi rilascia contenuti. L'iscrizione alla nostra newsletter è gratuita ed è possibile annullare l'iscrizione o modificare le impostazioni di notifica in qualsiasi momento.


Appiccicoso su
it_ITItaliano