Dottor Mark Trozzi

Onesto | Etico | Medico

Rapporto finale del Gruppo di Controllo Vax

"La coorte auto-selezionata COVID-19 "non vaccinata" riporta esiti sanitari favorevoli e discriminazioni ingiustificate in un sondaggio globale".

Autori: Robert Verkerk PhD, Christof Plothe DO, Naseeba Kathrada MbChB, Katarina Lindley DO

Vogliamo ringraziare ANH Internazionale, Consiglio mondiale per la salute scienziati e 18.479 persone che sono riuscite a tenere duro, a resistere alle iniezioni forzate di covid e a sostenere la vera scienza. Tra questi ci sono anche alcuni dei lettori che si sono uniti all'iniziativa di Gruppo di controllo Vax quando lo abbiamo annunciato nel 2021. Queste esperienze sanitarie del mondo reale hanno generato una grande quantità di dati, per questo primo grande studio di questo tipo.

In breve, la realtà e la scienza onesta non supportano la spinta a sottoporsi alle iniezioni. "I risultati suggeriscono che la scelta di non partecipare al più grande esperimento medico del mondo, affidandosi all'immunità naturale, all'autocura con integratori e/o all'ivermectina o all'idrossiclorochina, sembra contribuire a una bassa incidenza di malattie gravi, ricoveri o decessi".

Lo studio rivela anche la discriminazione ingiustificata e l'abuso dei non-GMP (persone non geneticamente modificate) da parte di governi, istituzioni e datori di lavoro; molti dei partecipanti allo studio hanno perso il lavoro e il reddito.

Dopo la censura di un versione preprint a giugnoIl documento rivisto che valutava questa coorte internazionale di 18.500 persone "non vaccinate" con il virus covid-19 è stato ora pubblicato sulla rivista International Journal of Vaccine Theory, Practice and Research.

Vedi: La fonte di ANH International e l'accesso al rapporto completo dello studio sono qui.

È ancora possibile partecipare al Gruppo di controllo Vaxrafforzano la vostra libertà di non essere iniettati e contribuiscono a una prova scientifica che l'impresa criminale dei covi non vuole che abbiamo; cioè "cosa succede alle persone che non si sottopongono al jab forzato, e come si confronta con le molte vittime di iniezioni forzate".  

Nel corso del tempo stiamo vedendo i profondi benefici della creazione di un'immunità naturale, l'efficacia di un trattamento precoce che includa l'ivermectina e l'impatto sempre più triste delle iniezioni di covid travisate sulle loro vittime. Per questo motivo, prevedo che i risultati del Vax Control Study sosterranno sempre più la fine delle iniezioni di covid e la liberazione di una vita sana e di un trattamento adeguato del covid.

Pulsanti di condivisione

Telegramma
Email
Facebook
Twitter
WhatsApp
Stampa

Newsletter

Sii il primo a sapere quando il Dr. Trozzi rilascia contenuti. L'iscrizione alla nostra newsletter è gratuita ed è possibile annullare l'iscrizione o modificare le impostazioni di notifica in qualsiasi momento.


Appiccicoso su
it_ITItaliano