Dottor Mark Trozzi

Onesto | Etico | Medico

Il ministro della Salute di CA Duclos dichiara eterne le iniezioni di Covid

Questo è sinistro. Le iniezioni sono la malattia, non la cura.

Diamo un'occhiata alle nuove dichiarazioni distopiche del cosiddetto Ministro della "Salute" canadese Jean-Yves Duclos. Abbiamo ottime ragioni per essere preoccupati.

A mio parere:

Considerate i seguenti problemi con le iniezioni di covid:

1 I cosiddetti "vaccini" covidici hanno prodotto un numero di segnalazioni di morte multiplo rispetto a tutti i vaccini per tutte le malattie per tutti i trent'anni messi insieme.

2 Queste iniezioni rendono le persone molto più a rischio di contrarre la malattia di Covid-19 rispetto alle persone non iniettate. Per esempio, recenti statistiche canadesi mostrano tassi di infezione 2,5 volte superiori nelle persone sottoposte a doppia iniezione e più di 3 volte superiori nelle persone sottoposte a tripla iniezione, rispetto alle persone naturali.

5.3.6 ANALISI CUMULATIVA DEGLI EVENTI AVVERSI POST-AUTORIZZAZIONE SEGNALAZIONI DI PF-07302048 (BNT162B2) RICEVUTE FINO AL 28-FEB-2021

Gli esiti della gravidanza per le 270 gravidanze sono stati segnalati come aborto spontaneo (23), esito in sospeso (5), parto prematuro con morte neonatale, aborto spontaneo con morte intrauterina (2 ciascuno), aborto spontaneo con morte neonatale ed esito normale (1 ciascuno). Non è stato fornito alcun esito per 238 gravidanze(si noti che per ogni gemello sono stati riportati 2 esiti diversi, ed entrambi sono stati conteggiati).¨

La documentazione di Pfizer, pagina 12

Cosa spinge il regime di Trudeau e il ministro della "Salute" canadese Jean-Yves Duclos a fare questo?

Le iniezioni sono il problema, non la soluzione.

Amici, il virus SARS CoV2 lanciato nel 2019 ha avuto al massimo un tasso di mortalità dello 0,3%. A Wuhan, senza i cosiddetti "vaccini", una uno studio su quasi dieci milioni di persone ha dimostrato che l'infezione era sostanzialmente finita e alle spalle, naturalmente, pochi mesi dopo la fine del breve isolamento.

Eppure, i Paesi con il maggior numero di iniezioni al mondo, come il Canada, hanno ancora un problema e i più alti tassi di infezioni e di decessi. Perché e come? Ecco la spiegazione che ho presentato il 12 dicembreil, 2021 al Congresso mondiale in Brasile:

Grazie per aver studiato, condiviso e supporto la nostra missione.

Pulsanti di condivisione

Telegramma
Email
Facebook
Twitter
WhatsApp
Stampa

Newsletter

Sii il primo a sapere quando il Dr. Trozzi rilascia contenuti. L'iscrizione alla nostra newsletter è gratuita ed è possibile annullare l'iscrizione o modificare le impostazioni di notifica in qualsiasi momento.


By submitting this form, you are consenting to receive marketing emails from: Trozzi, RR2, Bancroft, ON, K0L 1C0, https://drtrozzi.com/. You can revoke your consent to receive emails at any time by using the SafeUnsubscribe® link, found at the bottom of every email. Emails are serviced by Constant Contact
it_ITItaliano