Il premier Brian Peckford fa causa al regime Trudeau. Conoscere i propri diritti

L'autore della Carta dei diritti e delle libertà fa causa al regime Trudeau per le violazioni della libertà di movimento garantita dalla Carta

Brian Peckford è stato premier di Terranova per un decennio (dal 1979 al 1989). È l'unico autore sopravvissuto della Carta canadese dei diritti. Questa è parte della costituzione del nostro paese, e un dono di grande valore, che troppo pochi di noi hanno letto, figuriamoci studiato. Non possiamo esercitare e difendere i nostri diritti senza conoscerli; questo è un buco nella nostra difesa che gli attuali tiranni hanno usato contro di noi. È ora di studiare la Carta; e di metterci in grado di vivere le libertà che Peckford e gli altri autori hanno sancito nelle più alte leggi della nostra terra.

Qui c'è il Carta canadese dei diritti e della libertà. La Carta è la difesa legale numero uno per i vostri diritti e le vostre libertà. Per favore, stampatela, studiatela, appendetela al muro e portatene una versione tascabile. Avere in tasca la più alta legge del paese può difendervi da chiunque, compresa la polizia che impone violazioni ingiustificabili dei vostri diritti.

Informazioni sulla Carta

La Carta canadese dei diritti e delle libertà è una carta dei diritti sancita dalla Costituzione del Canada, che forma la prima parte del Constitution Act del 1982.

Ecco alcuni punti salienti:

La prima riga della Carta è "Considerando che il Canada è fondato su principi che riconoscono la supremazia di Dio e lo stato di diritto". Questa è la più alta legge del paese! La supremazia di Dio, non di Trudeau, Ford e altri tiranni. Lo stato di diritto si applica a tutti.

La carta sancisce le nostre libertà fondamentali di coscienza e religione, pensiero, credo, opinione, espressione, stampa e comunicazione, riunione e associazione, e il nostro diritto di votare ed eleggere i nostri governi.

Sancisce il nostro diritto di muoverci liberamente dentro e fuori il Canada, e all'interno del Canada. Questo include il nostro diritto di lavorare in qualsiasi provincia.

La carta sancisce il nostro diritto alla vita, alla libertà e alla sicurezza; la nostra protezione contro gli abusi all'interno del sistema legale; i nostri diritti di uguaglianza; i nostri diritti alla lingua francese e inglese; e i nostri diritti di scelte e opzioni educative.

Sezione 1 della Carta: La Carta canadese dei diritti e delle libertà garantisce i diritti e le libertà in esso enunciati, con l'unica riserva di quei limiti ragionevoli prescritti dalla legge che possono essere giustificati in modo dimostrabile in una società libera e democratica". Ciò significa che questi diritti sono supremi e non possono essere violati o superati dal governo senza una giustificazione dimostrabile. Nessun governo ha dimostrato una giustificazione per i suoi mandati illegali di violazione della carta che si oppongono ai nostri diritti della carta.  

Notate che la carta garantisce questi diritti e libertà per ogni individuo; questo include voi, me e tutti i canadesi. I diritti dell'individuo sono inviolati; non possono essere superati o tolti per presunti interessi della società. Sono i vostri diritti individuali inalienabili.  

Le attuali restrizioni di viaggio sono una delle tante violazioni dei nostri diritti della Carta. Abbiamo il diritto di viaggiare attraverso questo paese, così come dentro e fuori di esso. I divieti di viaggio federali di Trudeau sono una violazione diretta dei nostri diritti.

Brian Peckford su The Strong and Free Truthcast

Riguardo al video

La settimana scorsa, il 26 gennaio 2022 il premier Brian Peckford, insieme ai grandi difensori del Canada del Justice Center For Constitutional Freedom, ha intentato una causa contro il governo Trudeau per aver violato il diritto alla libertà di movimento in Canada, sancito dalla carta costituzionale del signor Peckford.

Siamo tutti sulla stessa barca del signor Peckford quando si tratta degli sforzi di Trudeau per violare i nostri diritti. Questo caso ha enormi implicazioni per tutti noi, così come enormi implicazioni riguardo a molte delle altre violazioni dei diritti della carta in corso in questo paese dal lancio dell'agenda covid-19.

Per quanto riguarda il modo in cui tutti noi possiamo aiutare, Peckford indica la disobbedienza civile continua, l'educazione dei cittadini e la partecipazione continua. Mantenendo proteste e attivismo costantemente in tutto il Canada, manteniamo la pressione necessaria sulla classe politica. Peckford mette in guardia dai tentativi di cambiare la Carta.

Peckford dichiara: "Nessun documento è perfetto, e ci saranno interpretazioni, ma abbiamo voce in capitolo su come è interpretatoe quindi dobbiamo mettere pressione sulla classe politica, e questo include i giudici, di sapere, che noi sappiamo: state cercando di torcere e mettere un piolo rotondo in un buco quadrato e noi non lo sopporteremo. Questa è la nostra migliore possibilità, attraverso la disobbedienza civile, l'educazione dei cittadini e la partecipazione continua".

Link extra:

 

Il governo potrebbe non aiutarci, ma il Canada Forte e Libero e la JCCF di sicuro lo fanno. Per favore aiutate a condividere le risorse e a sostenere queste organizzazioni.

Pulsanti di condivisione

Telegramma
Email
Facebook
Twitter
WhatsApp
Stampa

Newsletter

Sii il primo a sapere quando il Dr. Trozzi rilascia contenuti. L'iscrizione alla nostra newsletter è gratuita ed è possibile annullare l'iscrizione o modificare le impostazioni di notifica in qualsiasi momento.


Inviando questo modulo, si acconsente a ricevere e-mail di marketing da: Trozzi, RR2, Bancroft, ON, K0L 1C0, https://drtrozzi.com/. È possibile revocare il consenso a ricevere e-mail in qualsiasi momento utilizzando il link SafeUnsubscribe®, che si trova nella parte inferiore di ogni e-mail. Le e-mail sono servite da Constant Contact

I nostri alleati

it_ITItaliano