Cosa c'è nelle frecciate che ci danno così disperatamente?

Introduzione

Queste iniezioni non sono vaccini. Alla gente è stato mentito su ciò che c'è nell'ago, e costretta a prenderlo.

Sono orgoglioso di essere tra la piccola percentuale di scienziati e medici di tutto il mondo che si oppongono all'impresa criminale dei covidi (CCE). Perversamente, questi esperti attualmente pagano prezzi pesanti, per i loro sforzi di salvare vite, spiegando la vera scienza e esponendo i reali pericoli delle iniezioni forzate.

Ancora una volta, siamo felici di condividere il grande lavoro del dottor Verkerk e del Alliance For Natural Health International. Il dottor Verkerk e il suo team sono sulla breve lista di persone che sono completamente impegnate, qualificate e in prima linea nella scienza onesta, nell'educazione pubblica e nell'attivismo per i diritti umani contro la CCE.

L'ultimo articolo di 6 pagine del dottor Verkerk vale la pena di essere letto. Egli copre concisamente la biochimica di base delle iniezioni forzate, avanza le nostre intuizioni su vari aspetti come: la modifica specifica delle sequenze genetiche delle iniezioni e le proteine spike risultanti; l'abbondante presenza di cellule renali e retiniche fetali umane nelle iniezioni di DNA del vettore virale (Astrazenica e J&J); impurità e 1,6 milioni di dosi respinte dal Giappone a causa di esse; più prove di ossido di grafene; e recenti modifiche "sospette" nei dati del Regno Unito che tentano di coprire il completo fallimento e la tossicità dei vaccini. Il dottor Verkerk condivide anche interessanti piste per indagare la sospetta elettro-nanotecnologia in alcuni dei vaccini e l'agenda del transumanesimo. La conoscenza è potere.

Ecco il video riassuntivo di 10 minuti del dottor Rob Verkerk:

Pulsanti di condivisione

Telegramma
Email
Facebook
Twitter
WhatsApp
Stampa

Newsletter giornaliera

Sii il primo a sapere quando il Dr. Trozzi rilascia contenuti. L'iscrizione alla nostra newsletter è gratuita ed è possibile annullare l'iscrizione o modificare le impostazioni di notifica in qualsiasi momento.


Inviando questo modulo, si acconsente a ricevere e-mail di marketing da: Trozzi, https://drtrozzi.com/. È possibile revocare il consenso a ricevere e-mail in qualsiasi momento utilizzando il link SafeUnsubscribe®, che si trova nella parte inferiore di ogni e-mail. Le e-mail sono servite da Constant Contact

I nostri alleati

it_ITItaliano