Confronto tra immunità naturale e immunità da "vaccino

Le vittime di iniezioni hanno 7 volte più probabilità di ammalarsi con la variante delta rispetto alle persone con immunità naturale dell'anno scorso.

Introduzione

Nel nostro Articolo del 4 giugno e documentario del 13 agosto, Covid "Vaccini: quanto sono pericolosi? abbiamo esplorato la scienza dietro l'iniezione e spiegato i pericoli di questi cosiddetti "vaccini". Prima di questa pubblicazione, in Aprile del 2021 Medici Infermieri Etica e DirittoAbbiamo discusso la criminalità della coercizione del pubblico da parte delle imprese dei covidi a ricevere queste iniezioni pericolose. Tutto questo è stato fatto in violazione del codice di Norimberga e del giuramento di Ippocrate. 

Per aggiungere l'insulto al danno, mentre molte vittime stanno già soffrendo gli effetti a breve termine, già rappresentando più morti legate al "vaccino" di tutti gli altri vaccini nella storia messi insieme, si scopre (con poca sorpresa) che mentre le iniezioni hanno soppresso gli anticorpi naturali non specifici altamente efficaci, essi stessi sono pateticamente inefficaci a proteggere la rara persona effettivamente a rischio di morire di covid. C'è qualche motivo, a parte gli incomprensibili profitti criminali e l'acquisizione del dominio sull'umanità, che protocolli di trattamento efficaci della FLCCC, come ivermectin e hydroxychloroquinesono stati soppressi a favore di questi scatti?

Di seguito una pubblicazione di Sivan Gazit, MD MA; Roei Shlezinger, BA; Galit Perez, MN MA; Roni Lotan, PhD; Asaf Peretz, MD; Amir Ben-Tov, MD; Dani Cohen, PhD; Khitam Muhsen, PhD; Gabriel Chodick, PhD MHA; Tal Patalon, MD che confronta l'immunità naturale con quella indotta dal "vaccino".

Pulsanti di condivisione

Telegramma
Email
Facebook
Twitter
WhatsApp
Stampa

Newsletter

Sii il primo a sapere quando il Dr. Trozzi rilascia contenuti. L'iscrizione alla nostra newsletter è gratuita ed è possibile annullare l'iscrizione o modificare le impostazioni di notifica in qualsiasi momento.


Inviando questo modulo, si acconsente a ricevere e-mail di marketing da: Trozzi, RR2, Bancroft, ON, K0L 1C0, https://drtrozzi.com/. È possibile revocare il consenso a ricevere e-mail in qualsiasi momento utilizzando il link SafeUnsubscribe®, che si trova nella parte inferiore di ogni e-mail. Le e-mail sono servite da Constant Contact

I nostri alleati

it_ITItaliano